PERSONAL BRANDING

Il tuo biglietto da visita sul web


“Se sei nella rete, e vuoi socializzare, condividere, dire la tua o vendere un prodotto, devi farti riconoscere”

– Riccardo Scandellari


Ti sei mai cercato su Google?

Se non è su Google, allora non esiste. Parola di Jimmy Wales, il fondatore di Wikipedia.
E in effetti, chi di noi non si è mai avventurato sul motore di ricerca più famoso al mondo per cercare il proprio nome, a caccia di una qualche sorta di reputazione telematica?
Lasciare una traccia online significa avere un biglietto da visita digitale, un’identità, una storia. Significa comunicare con i nostri potenziali contatti anche senza dire una parola. Per questo chi ha una professione che richiede il costante contatto con il pubblico non può prescindere dal curare la propria immagine sul web.

Social commerce Pizuro

Strada trafficata

Personal branding, la scelta vincente

Il personal branding non è altro che l’insieme di strategie web (che comprendono gestione dei social media, di un eventuale blog e della propria pagina web) volte a plasmare una reputazione online per i più svariati scopi (essere trovati da potenziali clienti, mantenere vivo il contatto con il pubblico, interagire, vendere un prodotto, cercare un nuovo impiego).
Il personal branding è largamente utilizzato da chi lavora nel campo della comunicazione, ma anche da personaggi influenti come i CEO delle grandi multinazionali, ben attenti a come il web parla di loro.
Essere online significa dimostrare di saper comunicare attraverso i nuovi media e condividere il proprio bagaglio di esperienze.


Cosa possiamo fare per te

Possiamo raccontare la tua storia attraverso il web.
Chi sei, cosa fai, quali sono i tuoi valori e i tuoi progetti. Possiamo, attraverso le tue pagine social oppure un sito web, comunicare con il tuo pubblico e trasmettere il messaggio che desideri diffondere.
Non sarai più uno dei tanti risultati su Google: alla pari di un brand, diventerai un punto di riferimento per chi lavora nel tuo settore.

Social commerce